Come avere la pelle morbida e luminosa per le feste

Care amiche questa settimana vorrei proporvi dei suggerimenti che ho trovato in giro per il web. Le feste si avvicinano e spesso in questo periodo siamo investiti da una serie di eventi mondani ( cene e pranzi con colleghi, amici o familiari),dobbiamo presentarci al meglio!
Questi consigli sono per purificare la pelle e renderla più luminosa, e visto il periodo ovviamente sono anche low cost.

viso_piedi_natale

VISO

Per chi ha pelle grassa o impura

Per eliminare le impurità del viso e avere una pelle sana e luminosa, prova a fare una maschera purificante all’argilla una volta alla settimana: ha anche un effettoantiacne.

Procurati dell’argilla argilla dall’erborista, aggiungi un po’ d’acqua e qualche goccia di olio essenziale al rosmarino, la consistenza del composto dovrà essere come una crema non troppo liquida altrimenti quando l’applicherete sul viso cola.

Applicala sul viso e lasciala in posa finché l’argilla non si secca. Rimuovila poi con una spugnetta e applica la crema idratante.

Se invece vuoi far sparire un brufolo all’ultimo minuto, applica sulla zona incriminata un impacco di albume montato a neve con succo di limone per 10 minuti.


Per chi invece ha una pelle mista o secca

– Vuoi un viso fresco e luminoso? Puoi preparare una maschera tonificante e idratante al cetriolo e yogurt: lascia macerare un certriolo grattugiato nello yogurt intero per una notte , il giorno seguente applica il composto sul viso pulito e lasciarlo in posa per 10 min. Rimuovi con una spugnetta e applica la crema idratante

MANI E PIEDI

Se hai le mani screpolate o vuoi renderle ancora più morbide, prova a massaggiarle con dell’olio (di mandorle o di oliva), poi tampona, metti un po’ di borotalco, e mettiti dei guanti (meglio se di cotone). Meglio farlo la sera prima di coricarsi.

Le zone callose dei piedi a volte non sono facili da levigare: applica una fetta di limone e lasciarla sulla zona per tutta la notte: ammorbidisce la pelle e rende i calli più facili da eliminare.

MI RACCOMANDO SI AVVICINANO LE FESTE E MAGARI PASSIAMO PIÙ TEMPO ALL’ARIA APERTA, NON DIMENTICARE MAI LA PROTEZIONE SOLARE, ANCHE SE IL SOLE LO VEDIAMO POCO, C’È .

Leave a Reply